• Home

Blauer e Mizar: si incontrano a Venezia

Forse il titolo è un po' una forzatura, ma...

Durante il Festival del Cinema di Venezia, la testata Vanity Fair ha voluto celebrare gli 80 anni del marchio Blauer, storico fornitore delle forze armate americane e quindi produttore di abbigliamento tecnico e sportivo.
L'evento è stato organizzato in "Campaccio", si esatto.... non avete letto male: nel nostro Campaccio, in Collegio, o meglio, nella Scuola Navale Militare F.Morosini. Una cena all'aperto ed una mostra fotografica e dei capi Blauer all'interno delle strutture della Scuola.

Trovate un po' di foto e video in giro sulla rete, ma in poche si riconoscono i posti in cui abbiamo vissuto per 3 anni. Un video, però, mi ha colpito particolarmente per un piccolo particolare: viene inquadrata in "primo piano" la nostra Bandiera. Si, proprio la Bandiera del Corso Mizar 1978-81, quindi praticamente quando noi uscivamo dal Collegio, Blauer compiva 45 anni.

Trovate il video a questo link. La Bandiera appare velocemente ma quasi subito, all'incirca all'ottavo secondo del video. Qui sotto un'immagine estratta dal video.

 

I nostri auguri di "Buon compleanno" a Blauer per i suoi 80 anni, ed un grazie a chi ha pensato di inquadrare la nostra Bandiera.  

 

Addio, Presidente!

Con commozione voglio ricordare il Presidente Carlo Azeglio Ciampi, livornese (come me) di nascita e Presidente della Repubblica durante vari passaggi storici della vita del Morosini. Penso di poter esprimere a nome di tutti il commosso abbraccio alla Signora Franca ed ai familiari, da parte del Corso Mizar e di tutti gli Allievi ed ex Allievi del Morosini.

Sotto la sua presidenza, il Morosini si trasforma da Collegio Navale a Scuola Navale Militare ed ottiene la Bandiera di guerra! Chi non ricorda la suggestiva e bella (oltre che molto bagnata) cerimonia in Piazza San Marco in occasione della consegna della Bandiera e del Primo giuramento solenne in Piazza San Marco degli allievi del Morosini... con lo storico discorso di Francesco Caroleo Grimaldi, Presidente dell'Associazione Nazionale Scuola Navale Militare e il defilamento in parata degli ex allievi presenti "inquadrati" in Piazza San Marco. 

Mi piace anche ricordare che il Presidente Ciampi ha reintrodotto la Festa della Repubblica come festività stabile nel "suo" giorno, il 2 giugno, e non come "festa mobile" nella prima domenica di giugno. Una scelta, molto discussa all'epoca, apprezzata da tanti italiani. Sempre sotto la Sua Presidenza, il Morosini ha iniziato a partecipare alla Rivista Militare del 2 giugno (nel 2000) e di cui in questo sito potete trovare le foto di tutti gli anni, sin dalla prima partecipazione. 

Grazie Presidente!

Pale a Prora.


foto da "La Nuova di Venezia e Mestre" edizione online

La Prima Classe dell'Accademia diventa Corso Ateires

A bordo di Nave Vespucci il primo Corso dell'Accademia Navale, come da tradizione, ha scelto il suo nome e motto.

Corso Ateires

"Ubi alii vitant, intrepidi pugnamus"
(Dove gli altri fuggono, noi intrepidi combattiamo)

(Foto dal Sito della Marina Militare)

Un caloroso Pale a Prora, da parte del Corso Mizar, ai tanti ex Morosiniani ed a tutti gli Allievi del Corso Ateires.

 

 

Il Mizar (AccNav) completa il training con il San Marco

Il nostro omonimo Corso in Accademia ha completato, con successo, il percorso di formazione previsto al termine del secondo anno denominato "Force Protection e Arte del Comando" presso il Reggimento San Marco. 
Si tratta di un modulo di training molto operativo ed impegnativo, anche dal punto di vista fisico.

A loro i complimenti dal fratello maggiore: il Corso Mizar del CNFM.

Pale a Prora!

Foto: fonte Marina Militare

I Pivoli entrano al Morosini

Lunedì scorso, 5 Settembre, i nuovi Pivoli sono entrati, per la prima volta in qualità di allievi, al Morosini.

Da quanto so, nel Corso 2016-19 ci sono alcuni figli di Ex. Questo fatto, che noi ben conosciamo per esperienza diretta, sottolinea quanto il Morosini rappresenti una eccellenza ed una importante esperienza di vita e di crescita personale. 

Un caloroso in bocca al lupo ai nuovi Allievi da parte del Corso Mizar.

 

Fonte foto: Sito Marina Militare

Assomorosini: sostegno alle persone colpite dal sisma

Con la certezza che saremo in tanti, magari anche solo amici del Mizar e non per forza ex-allievi, pubblico il messaggio ricevuto dal Presidente dell'Associazione ex Allievi del Morosini per l'iniziativa a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma. 

Ho vissuto da vicino, anche se non personalmente colpito, quello dell'Abruzzo del 1984 e posso testimoniare la difficoltà nel riprendere la "vita normale", la precarietà delle tendopoli ed anche dei successivi container o alloggi temporanei e la lentezza nel poter ritornare alle proprie abitazioni (ricostruite o semplicemente "riparate"). C'è, e ci sarà, bisogno di tanto supporto economico e di aiuti sotto tante altre forme.

Chi può... si renda partecipe all'iniziativa dell'Assomorosini e contribuisca come ritiene appropriato.
Chi non può farlo direttamente, ci aiuti nel diffondere questa informazione ed iniziativa a tutti gli ex ed a tutti gli amici del Mizar e del Morosini.

Messaggio del Presidente dell'Assomorosini:

"Carissimi ex,
terminata la pima fase dell'emergenza e ora che quanto accaduto comincia lentamente a scivolare nell'oblio dei media ritengo sia giunto i tempo di dimostrare la concretezza dei valori nei quali ci siamo formati. A partire da oggi é possibile effettuare donazioni presso il conto intestato a
Associazione Nazionale Scuola Navale Militare F. Morosini
Banco Popolare Soc. Coop. - BANCO SAN MARCO
Filiale di Venezia Calle Larga San Marco
IBAN: IT 15 Z 05034 02070 0000 0000 4761
BIC/SWIFT: BAPPIT21709
indicando in causale (e mi raccomando sia sempre inserita) "Liberalità pro sisma Amatrice"

Pubblicheremo ogni tre giorni il totale di quanto raccolto e i nomi di coloro che hanno aderito all'iniziativa. Per ragioni di privacy e di correttezza ometteremo le singole somme.
Abbiamo individuato nella figura dell'Ammiraglio Giovanni Gumiero, capo Stato Maggiore del comando operativo del COI in diretto contatto con la Protezione Civile, l'interlocutore più idoneo per individuare la destinazione di quanto raccolto e la disponibilità dei singoli che sinora si sono offerti per quanto riguarda aspetti logistici e professionali.
Vi ricordo che chi ha perso tutto avrà bisogno da adesso in avanti. Ciò che raccoglieremo potrà essere destinato anche semplicemente a riallestire un'aula scolastica ma sarà un segno tangibile di quanto i Morosiniani sapranno essere presenti quando altri avranno già cominciato a dimenticare.

Pale a prora"

https://www.facebook.com/groups/assomorosini/

Il Presidente
Francesco Businaro

Il Mizar alle Olimpiadi di Rio

Avevo augurato Buone Vacanze, pensando ad una carenza di notizie nel periodo estivo, ma ecco che lo Squalo, indirettamente, ci informa che è in viaggio verso Rio per le Olimpiadi che iniziano fra pochi giorni. 

Sappiamo tutti che non va per gareggiare, ma come Presidente di Federazione.
A lui e, soprattutto, ai suoi atleti il più forte Pale a Prora da parte di tutto il Mizar perché possano ottenere i successi che si meritano. Tornate vincitori.

Potete leggere l'intervista completa sul Corriere di Novara del 1° Agosto 2016.